Efficienti, pulite, digitali, interconnesse, vivibili: le pubbliche amministrazioni della Sardegna hanno la possibilità e tutte le carte in regola per far diventare le proprie città delle smart city sostenibili in cui i servizi vengono erogati in base alle effettive esigenze delle persone. Servono soltanto il giusto partner e soluzioni all’avanguardia.

Soluzioni per l’evoluzione

Enel X supporta l’evoluzione delle città della Sardegna in smart city offrendo un ecosistema integrato di soluzioni come:

  • Elettrificazione del trasporto pubblico: e-Bus, scuolabus e navette 100% elettriche riducono i consumi di energia e le emissioni di CO2;
  • Comunità energetiche rinnovabili: la generazione e l’autoconsumo di energia da fonti rinnovabili garantisce vantaggi economici, ambientali e sociali;
  • Fotovoltaico per edifici pubblici: rende scuole, ospedali, centri sportivi e uffici pubblici più sostenibili;
  • Smart building: gli edifici intelligenti massimizzano l’efficienza energetica;
  • Open index: Circular City Index, 15 Minute City Index e CO2 City Index forniscono alle PA le informazioni per pianificare l’erogazione dei servizi;
  • Illuminazione pubblica e sistemi di videoanalisi: efficientano i consumi, rendono la città più sicura e ne valorizzano il patrimonio storico-architettonico;
  • JuiceMedia: l’innovativa infrastruttura combina ricarica elettrica per veicoli privati e servizi di advertising multimediale.

Un partner unico

Il grande vantaggio di affidarsi a Enel X per la trasformazione in smart city? È presto detto: avere un partner unico e completo che si occupa di tutto, dalla pianificazione alla realizzazione fino al monitoraggio delle attività. Le pubbliche amministrazioni sarde potranno così vedere le proprie città diventare sempre più a misura di cittadino.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *